News consuelo1

Published on novembre 9th, 2016 | by Antonio Tortolano

0

Fulvia Consuelo: su Megamusic in anteprima il video di “Bubble Soap”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Oggi Megamusic vi propone in anteprima il videoclip di “Bubble Soap” il nuovo singolo di Fulvia Consuelo, estratto  dal suo EP “Strings”. Dopo il successo di “Per Sempre”  l’artista torna con un brano brit-pop dal carattere allegro e vivace, che sarà on air da venerdì 11 novembre.

Le situazioni non sono mai solo come ci appaiono, ma possono assumere aspetti diversi a seconda del punto di vista dal quale le si osserva. Così, raccontare una passata storia d’amore da una prospettiva differente, distaccata e un po’ ironica, ha dato come risultato “Bubble Soap”, una canzone che mette allegria e gioia di vivere sin dalle prime note, con il suo ritmo festoso e la melodia spensierata.

                               

Una bolla di sapone nella sua essenza  è qualcosa di affascinante, misterioso ma al contempo effimero. E  così è la storia narrata in questa canzone: un amore meraviglioso, quasi troppo bello per essere vero, perfetto in una favola, ma impossibile nella realtà di questo mondo duro e crudele. Ne consegue che questo amore rimane intrappolato nella  bolla di sapone, ma senza i due protagonisti che ne escono, andando ognuno per la propria strada, un po’ costretti dalle contingenze della vita reale, un po’ per inseguire i rispettivi sogni. Non conta che la storia sia finita e la sofferenza che ne è scaturita. Ciò che conta sono, in prospettiva, i ricordi di quei giorni felici in quella bolla di sapone,  proprio come nella migliore delle favole. Ecco che una “tragedia” allora può trasformarsi in gioia, perché da ricordi felici non può che nascere una canzone felice! Testo e musica scritti da Fulvia Consuelo, arrangiamenti curati dal Maestro Alberto Centofanti , “Bubble Soap”  sfocia dalla passione per le sonorità acustiche della cantautrice che attraverso di esse  raggiunge una  più personale espressività vocale e musicale.

foto Giulio Vernazzo

Fulvia Consuelo (foto Giulio Vernazzo) ha conosciuto la musica sotto vari aspetti: sin da bambina a quattro anni suonava ad orecchio una vecchia pianola, ha proseguito poi studiando pianoforte classico, chitarra d’accompagnamento e canto lirico per poi passare al canto leggero dedicandosi alla composizione delle sue canzoni, per la maggior parte in inglese. In seguito ha affinato la tecnica vocale concentrandosi sulla tecnica dello “Speach Level Singing” e integrando successivamente con altre tecniche vocali complementari.

Ha collaborato con varie band milanesi prediligendo la realtà live.
Tra il 2011 e il 2013 ha registrato una raccolta delle sue canzoni che ha scritto negli ultimi anni, pagine di un diario nate dall’esperienza personale che si tramuta in un irrefrenabile senso di creatività.
Negli ultimi dieci anni ha collaborato con un tour operator che l’ ha portata a lavorare come cantante in giro per il mondo; il contatto con il pubblico è un bisogno imprescindibile, oltre che una grande fonte di esperienza.
Nel 2013 ha prodotto e pubblicato il suo primo album “Myself”, 12 brani da lei composti, quasi tutti in lingua inglese, seguito nel 2014 dal singolo blues in lingua milanese “Bluesomenada”.

Attualmente Fulvia sta lavorando alla composizione e registrazione di brani nuovi, esplorando nuove sonorità e sperimentando diversi approcci compositivi e stilistici.
Nel maggio 2016 il suo singolo “Per sempre” entra nelle classifiche salendo al # 40 nell’air play indipendenti italiane, raggiungendo la posizione #7 nella classifica air play emergenti, e la posizione #2 nella classifica “Absolute Beginners.
Nel giugno 2016 pubblica il suo nuovo lavoro “Strings”, un EP contenente il singolo “Per sempre” e 5 nuovi brani da lei composti.

consui

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Tags: , ,


About the Author

Nato a Cassino, ai piedi della celebre abbazia, sono cresciuto con la passione per lo sport e per il giornalismo. Roma prima e Milano poi mi hanno accolto per farmi compiere il salto di qualità. Lavorare in tv e per la carta stampata non mi bastava più e allora dal pallino per la rete ecco nascere lospaccatv, megamusic e lamiaradio, tre magazine online di cui vado fiero...



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑