News smith

Published on giugno 23rd, 2014 | by Valentina Lauro

0

Sam Smith: grandi numeri per “In the loney hour”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Dopo aver battuto anche i Coldplay entrando al primo  posto della classifica inglese dei dischi più venduti, Sam Smith replica il successo ottenuto in Gran Bretagna conquistando i vertici della classifica americana con il suo primo album “In the lonely hour”.

Durante il suo giro promozionale in America, Sam Smith  ha partecipato ai principali programmi Tv tra cui il Late Show di David Letterman cantando il suo nuovo singolo “Stay with me”.
Tra i momenti più emozionanti di questo tour americano c’è sicuramente da annoverare il concerto che Sam ha tenuto all’Apollo Theater di New York.

Sam Smith a soli 22 anni può già vantare un BritsCritics’ Choice Award 2014 e successicome “Money on my mind”,il primo singolo estratto dal disco che ha superato le 800 mila copie vendute e il cui video ha totalizzato 20 milioni di views  e l’ultimo “Stay with me”, brano in rotazione radiofonica in Italia nella nuova versione con Mary J Blige.
“Stay with me”, che in una sola settimana ha guadagnato più di 100 posizioni nella classifica delle canzoni più programmate dalle radio del nostro paese,è attualmente al #3 della classifica dei singoli più venduti in UK e in cima all’airplay radiofonico inglese.

Il nome e la voce diSam Smith  (nato il 19 maggio 1992 a Bishop’sStortford) si sono fatti conoscere in questi mesi grazie alle megahit “Latch” dei Disclosure e “La lala” di Naughty Boy, hit planetaria del 2013 (la canzone è stata certificata Platino in italia e il video è all’ottavo posto nella classifica dei clip musicali più visti nel 2013 su Youtube nel mondo con oltre 280 milioni di views), due collaborazioni che hanno aperto la strada verso il successo tanto che i 170 critici, dj e addetti ai lavori reclutati dalla BBC per eleggere l’ artista musicale più promettente del 2014 hanno scelto proprio Sam Smith, con il beneplacito del servizio pubblico britannico. In passato la BBC aveva segnalato come “futuri artisti di successo” personaggi come 50 Cent nel 2003, Mika nel 2007, Adele nel 2008, EllieGoulding nel 2010, le Haim nel 2013, per citare solo alcuni nomi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Tags:


About the Author

Originaria di Napoli, cassinate di adozione fin da piccola adoravo disegnare ed esprimere la mia vena creativa ovunque, anche sulle pareti di casa!!! Oggi la mia passione è diventata il mio lavoro e anche se i fogli (e l’intonaco) hanno lasciato il posto alla tavoletta grafica continuo a disegnare i loghi e le interfacce di MegaMusic e de Lo SpaccaTV…



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑