Home Tazenda_3_foto di SR Studio

Published on novembre 8th, 2013 | by Ylenia Rossini

0

Tazenda feat. Kekko Silvestre: da oggi in radio “Il respiro del silenzio”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Da oggi, è in rotazione radiofonica,  Il respiro del silenzio  (Rusty Records/Vida Records), il nuovo singolo dei Tazenda. Il lavoro vede la partecipazione di Kekko Silvestre, leader dei Modà, con i quali la band sarda ha già collaborato nel brano Cuore e vento. Il testo de Il respiro del silenzio è stato scritto a quattro mani dal leggendario Mogol e dal chitarrista Gino Marielli, che ne ha curato le parti in sardo. “Questa canzone, prima di arrivare all’arrangiamento attuale, ha incontrato sulla sua strada decine di musicisti e produttori – raccontano i Tazenda – Come una bambina viziata, ha creato problemi fino alla fine, non essendo mai contenta di se stessa. Nel suo peregrinare ha avuto l’occasione di condividere la sua strada con due ospiti illustri, Mogol e Kekko Silvestre. Quest’ultimo è stato il sigillo, la tessera mancante che ha contribuito in modo deciso alla quadratura del cerchio.

Questo brano rappresenta molto per noi, anche perché è il primo pezzo che vede la partecipazione del nuovo cantante Nicola Nite e dell’etichetta discografica Rusty Records”. I Tazenda, uno dei primi gruppi di rock etnico in Italia, si formano a Sassari nel 1988. La formazione attuale è composta da Nicola Nite, Gigi Camedda e Gino Marielli. Il loro sound è un marchio di fabbrica unico nel suo genere, con l’uso di launeddas, tenores campionati, fisarmoniche diatoniche e chitarre elettriche. Nel corso della loro carriera, i Tazenda hanno collaborato con artisti come Eros Ramazzotti, Francesco Renga, Gianluca Grignani e molti altri.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Tags:


About the Author

Nata a Firenze, dopo una laurea in Marketing, ho capito che il lavoro in azienda non faceva per me perchè oscurava la mia creatività. Il vecchio pallino della scrittura e l’amore per il web hanno fatto la differenza. Blogger e giornalista free lance, unisco l’antica passione per il “mestieraccio” a quella per i viaggi e la musica…



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑