News 26/07/2011  Eugenio Finardi

Published on dicembre 25th, 2013 | by Ylenia Rossini

0

Quote in tv e radio: il mondo della musica si mobilita

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Il mondo della musica si mobilita. Dopo il lancio della proposta da parte di Mario Lavezzi al Mei di Faenza di settembre e l’adesione di numerosi artisti, prosegue la campagna per stabilire quote per la musica italiana in tv e radio. Alle adesioni di Eugenio Finardi, Piero Pelù, Piotta, Paolo Belli, Luca Bassanese, Bengi dei Ridillo, si sono aggiunte quelle di Paolo Fresu, Dodi Battaglia, Pierpaolo Capovilla, Gianni Maroccolo, Omar Pedrini, Ettore Giuradei, Riccardo Tesi, Roberto Angelini, Mirco Mariani dei Saluti da Saturno, Alberto Fortis, Sud Sound System, Francesco Fiore della MedFreeOrkestra e tantissimi altri, tra cui Piero Cassano dei Matia Bazar (qui la nostra intervista, il quale ha duramente attaccato i social network che fanno rilevanti affari grazie alla creatività degli artisti, ai quali riservano soltanto una misera elemosina.

Pop, rock, jazz, folk, rap italiano: tutti insieme uniti chiedono più spazio in tv e radio per la musica di qualità prodotta in Italia e per i giovani esordienti del nostro paese. L’iniziativa lanciata dagli Amici della Musica ha raccolto le adesioni di oltre 30 associazioni e mille operatori del settore.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Tags:


About the Author

Nata a Firenze, dopo una laurea in Marketing, ho capito che il lavoro in azienda non faceva per me perchè oscurava la mia creatività. Il vecchio pallino della scrittura e l’amore per il web hanno fatto la differenza. Blogger e giornalista free lance, unisco l’antica passione per il “mestieraccio” a quella per i viaggi e la musica…



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑