Concerti max in tour

Published on aprile 27th, 2016 | by Ylenia Rossini

0

Max Gazzè annnucia la prima tournée mondiale

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Il 2016 per Max Gazzè è decisamente un anno d’oro. Dopo aver suonato ovunque in Italia, macinato sold out, “Maximilian” allarga i confini e annuncia la sua prima tournée mondiale: il risultato di un percorso umano e artistico unico nel suo genere.

Il tour costituisce un importante traguardo raggiunto dopo tanti live in Italia e in Europa e un nuovo progetto della OTRLive, in collaborazione con l’ Hit Week Festival. Partirà dall’Europa il prossimo 5 maggio e – dopo un lungo bis in Italia quest’estate – prenderà il volo verso l’America, il Giappone e la Cina e toccherà nove tra le città più importanti al mondo: Montreal, Toronto, Chicago, Boston, New York, Miami, Los Angeles, Tokio e Shangai.

E, a proposito di novità, venerdì prossimo, 29 aprile, arriverà in radio “Ti sembra normale”, il terzo singolo estratto da “Maximilian” (Universal Music), album certificato Disco d’Oro (Fimi/GfK Italia). “Ti sembra normale” segue il tormentone de “La vita com’è” (sulla soglia dei 20 milioni di visualizzazioni su Youtube, traccia certificata disco di platino) e l’ultima hit in ordine cronologico, “Mille volta ancora”. Il videoclip di “Ti sembra normale”sarà in anteprima esclusiva su Vevo dal 27.

La formazione che accompagnerà Max Gazzè oltrefrontiera sarà composta da Giorgio Baldi alle chitarre, Clemente Ferrari alle tastiere, Cristiano Micalizzi alla batteria e Max ‘Dedo’ De Domenico agli strumenti a fiato.

Il tour mondiale  partirà dal Canada: il 7 ottobre 2016 sarà a Montreal (Rialto Theatre), l’8 a Toronto; il 10 raggiungerà Chicago (Martyrs’); l’11 sarà a Boston (Regatta); il 12 a New York (Highline Ballroom); il 14 a Miami (North Beach Bandshell); il 16 a Los Angeles (Whisky a Go Go). Il 20 sarà la volta di Tokio (Club Phase) e il 22 toccherà Shanghai (Qsw Live House).

max gazzè

E’ imminente, invece, la partenza dell’European Tour. La prima tappa sarà a Madrid (5 Maggio, Teatro Barcelò) e poi Barcellona (7 Maggio, Sala Bikini); Parigi (9 Maggio, La Bellevilloise); Londra (10 Maggio, Heaven); Dublino (11 Maggio, Opium); Bruxelles (13 Maggio, VK); Amsterdam (14 Maggio, Sugar Factory); Lussemburgo (15 Maggio, Rockhal); Koln (16 Maggio, CBE); Amburgo (17 Maggio, Stage Club Hamburg); Berlino (18 Maggio, Frannz Club); Monaco di Baviera (19 Maggio, Freiheiz); Stoccarda (20 Maggio, Cann) e Zurigo (21 Maggio, Plaza Klub Zurich).

Il Tour estivo di Max Gazzè partirà dal castello di Udine l’8 luglio, con un’anteprima all’Arenile di Napoli il 2. Proseguirà quindi ancora nel mese di luglio con Sogliano al Rubicone, Fc (9, Sogliano Summer Festival); Collegno,TO (13, Flowers Festival); Vigevano (15, Castello Sforzesco); Genova (16, Goa-Boa Festival); Firenze (22, Musart Festival); Cupello, CH (30, Festival Ordine Zero); in agosto toccherà Torre Regina Giovanna, BR (6, Baccatani Wave Festival); Molfetta, BA (7, Banchina del Porto); Porto Recanati, MC (10, Arena Beniamino Gigli); Riola Sardo, OR (12, Parco dei Suoni); Ploaghe, SS (13, Campo Sportivo); Cirella, Diamante, CS (16, Teatro dei Ruderi); Marina di Castagneto Carducci, LI (22, Bolgheri Festival); Castagnole delle Lanze, AT (23, Festival Contro 2016); Taormina, ME (25, Teatro Antico), Palermo (26, Teatro di Verdura); a settembre il 1° sarà a Modena e il 4 a Treviso (Home Festival). A questi si aggiungeranno ancora molti altri concerti.

E, a ritorno dal tour mondiale, Max concluderà il “Maximilian tour” con due grandi concerti-evento il 27 ottobre a Roma (Palalottomatica) e il 29 a Milano (Mediolanum Forum).

Crediti fotografici: Barbara Oizmud

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Tags:


About the Author

Nata a Firenze, dopo una laurea in Marketing, ho capito che il lavoro in azienda non faceva per me perchè oscurava la mia creatività. Il vecchio pallino della scrittura e l’amore per il web hanno fatto la differenza. Blogger e giornalista free lance, unisco l’antica passione per il “mestieraccio” a quella per i viaggi e la musica…



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑