News pezzali

Published on gennaio 9th, 2014 | by Il Graffio

0

“I cowboy non mollano”: il nuovo singolo di Max Pezzali

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Da domani sarà in radio I Cowboy non mollano, il nuovo singolo di Max Pezzali, contenuto nell’album MAX 20, nella top ten degli album più venduti del 2013.

In questi tempi difficili – spiega Max Pezzali –  il mondo sembra un gigantesco Far West senza certezze ne’ punti di riferimento: ciarlatani, imbonitori e balordi di ogni genere imperversano nelle sconfinate praterie del terzo millennio. Per fortuna esiste ancora una maggioranza silenziosa di persone che badano ai fatti, alla concretezza e al duro lavoro, alzandosi ogni mattina senza darsi mai per vinti. Perché i cowboy non mollano.”

Il video, girato da Gaetano Morbioli (Run Multimedia), è stato realizzato al “Cowboys Guest Ranch” di Voghera, un parco tematico che ripropone fedelmente un grande villaggio del vecchio Far West con cavalli, rodei, montoni, saloon e cowboys. I costumi sono stati creati ispirandosi all’abbigliamento tipico dell’epoca.


“MAX 20” è anche il Live Tour di Max Pezzali. I concerti, tutti soldout nella prima parte di novembre/ dicembre 2013, riprenderanno con ulteriori 8 date a partire dal prossimo mese di Febbraio 2014:

8 febbraio Modena, Palapanini (Sold out)
10 febbraio Trento, Palatrento
12 febbraio Trieste, Palatrieste
14 febbraio Lugano, Palaresega
16 febbraio Milano, Mediolanum Forum (Sold out)
18 febbraio Jesolo, Pala Arrex
20 febbraio Roma, Palalottomatica
22 febbraio Mantova, Palabam (Sold out)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Tags:


About the Author

Sono nato a Genova. Chi legge lospaccatv.it mi conosce bene, ma analizzare il mondo della televisione è solo una delle mie passioni. La musica scorre nelle mie vene già da quando band come Dire Straits e Cure dominavano le scene. Cinema e teatro sono gli altri miei vecchi amori. Chi non segue megamusic non ama la musica…



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑