News red ronnie

Published on giugno 3rd, 2013 | by Margy Vanoni

0

Red Ronnie: all’asta la collezione di memorabilia del rock

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Il prossimo 26 giugno Christie’s offrirà all’asta, a Londra, la collezione di memorabilia di Red Ronnie, al secolo Gabriele Ansaloni. Creata nel corso di oltre vent’anni, la collezione comprende una notevole varietà di oggetti legati al mondo della musica: i documenti, gli indumenti e gli strumenti musicali in catalogo rimandano ad artisti leggendari quali i Beatles, John Lennon, i Rolling Stones, Jim Morrison, Elvis Presley e Jimi Hendrix, in una sorta di sintesi della storia del Rock and Roll.

 “Mi piace ripetere che la musica mi ha salvato dalla solitudine. Non avrei mai immaginato che un giorno avrei incontrato e parlato con quasi tutti i miei eroi, ne’ che sarei diventato il custode di così tanti scritti autografi, disegni, oggetti e memorabilia -afferma Red RonnieHo iniziato a collezionare nel 1990 e, da allora, ho sempre cercato di acquisire oggetti in grado di raccontare le storie delle rock star, come, ad esempio, la lettera nella quale John Lennon menziona lo scioglimento dei Beatles o il poema inedito dedicato a Woodstock che Jimi Hendrix compose quasi certamente durante il festival nel quale la sua performance leggendaria segnò in modo definitivo gli anni ’60“.


 Tra i pezzi forti della selezione di 60 lotti messi in vendita da Red Ronnie  figurano i testi autografi completi della canzone di Jimi Hendrix intitolata ‘Night Bird Flying’, comparsa nell’lp ‘The Cry of Love’, rilasciato postumo nel 1971, stimata tra le 25.000 e le 35.000 sterline, oltre ad una pagina di appunti scritti di pugno di Jimi Hendrix e intitolati ‘An Unfinished Rough Sketch of Woodstock Festival’, stimata anch’essa tra le 25.000 e le 35.000 sterline. Questa composizione non finita restituisce le impressioni iniziali di Hendrix su Woodstock e fu probabilmente scritta durante lo storico festival nel 1969. Altrettanto raro e importante è il gruppo di testi autografi di Jim Morrison, scritti per la famosa canzone dei Doors ‘L.A. Woman’ stimata sempre tra le 25.000 e le 35.000 sterline. ‘L.A. Woman’ fa parte nell’ultimo, omonimo album dei Doors, rilasciato nel 1971, anno della prematura scomparsa di Morrison.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Tags:


About the Author

Palermitana, laureata in Giurisprudenza, fin dai primi anni di vita ho intuito che la musica è nel mio Dna. Che siano internazionali o italiane, le note mi suscitano profonde emozioni. La possibilità di scrivere per una webzine come Megamusic mi suscita grande entusiasmo. Amo seguire i live e i grandi eventi. Per la mia band preferita (che non rivelo) andrei ovunque…



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑