Published on ottobre 18th, 2013 | by Ylenia Rossini

Pacifico: online il video di “In cosa credi”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Da oggi, è online il video di In cosa credi, il nuovo singolo di Pacifico, estratto dall’omonimo ep (pubblicato e distribuito da Carosello Records). Il brano, attualmente in rotazione radiofonica, proviene dal precedente album di Pacifico, “Una voce non basta” (Sugar), dove era cantata con Manuel Agnelli degli Afterhours, ed è qui riproposto in una versione affidata alla voce del solo Pacifico.

“Questo brano è stato scritto da me in un momento particolare – racconta Pacifico in merito a “In cosa credi” – dopo aver visto tutte quelle immagini dello tsunami in Giappone, poi delle alluvioni in Liguria, immagini in cui il senso di tutto era capovolto, e affondava e riemergeva a fatica a riprendere fiato, e gli elicotteri galleggiavano assieme alle capre, e i comignoli fronteggiavano battelli, e niente era più al suo posto. In quei momenti in cui niente è saldo, devi girarti intorno e fare la conta delle cose cui puoi affidarti per andare avanti”.

Il video di “In cosa credi” è stato girato da Michele Bernardi, regista specializzato in animazione professionale, che nel corso della sua carriera ha prodotto videoclip per numerosi artisti tra cui Le luci della centrale elettrica, Tre allegri ragazzi morti, Colapesce, Punkreas, 24 grana, Prozac+, The Zen Circus e molti altri. Grazie al suo lavoro, Bernardi ha conseguito diversi premi ed alcuni dei suoi corti animati sono in programma e in concorso nei più importanti festival internazionali dedicati all’animazione.
“Forse non è elegante dirlo delle proprie cose, ma mi sbilancio e dico che il video di questo brano è bellissimo – racconta Pacifico – Stento a definirlo di animazione, e anche pittorico non mi sembra esatto. Ci sono sparsi dettagli, cose fuori fuoco eppure precise. Grazie al regista Michele Bernardi per averci messo un mese di impegno quotidiano, incaponimento e ispirazione”.

L’album “In cosa credi”, prodotto dallo stesso Pacifico e da Silvio Masanotti, si compone di sette tracce inedite e della title-track. Una raccolta di brani che mettono in luce ancora una volta la capacità di Gino De Crescenzo di “farci vedere” e sentire l’emozione che ha toccato il suo sguardo.

Questa la tracklist di “In cosa credi”: “In cosa credi”, “La giostra”, “Aprire la mano”, “Cazzeggio. Metafore. Filosofia.”, “Non sentire ragioni”, “Un breve momento”, “Sarai l’estate”, “La stella Arturo”.

Crediti: Federico Fred Cangianiello

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Tags:


About the Author

Nata a Firenze, dopo una laurea in Marketing, ho capito che il lavoro in azienda non faceva per me perchè oscurava la mia creatività. Il vecchio pallino della scrittura e l’amore per il web hanno fatto la differenza. Blogger e giornalista free lance, unisco l’antica passione per il “mestieraccio” a quella per i viaggi e la musica…



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑