Home lucarini

Published on giugno 24th, 2013 | by Antonio Tortolano

0

Giuliano Lucarini: in radio il nuovo singolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Arriva in radio Mo se magna!, il nuovo singolo di Giuliano Lucarini, mentre sul web il videoclip dello stesso brano ha già raggiunto 30.000 visualizzazioni in tre giorni. Mo se magna!, mantra musicale energico e positivo tradotto in un rock afro-romano, è ispirato ad un importante momento che accomuna i lavoratori di tutto il mondo: la pausa pranzo.

Il singolo, prodotto dalla label romana HisTricks Records, nasce dall’incontro in Brasile, ad Arcoverde (in Pernambuco, l’ultima grande cittadina prima del sertao), di Giuliano Lucarini con il gruppo Coco Raizes, esponente di un genere sconosciuto in Italia, il samba de coco.

Ascoltando una loro canzone, il cui ritornello ripete incessantemente O seu maia (Oh lavoratore!), Giuliano Lucarini ha avuto l’ispirazione per scrivere un testo italiano con la stessa fonetica, elaborando la ritmica in forma originale, aggiungendo basso, chitarra e fiati alle percussioni tradizionali. Percussionista formatosi attraverso i ritmi della musica africana, cubana e brasiliana, Lucarini nel corso di numerosi viaggi a Cuba ed in Brasile, è entrato in contatto con i più importanti maestri e con storici ensemble di percussioni tradizionali.

Ha fatto parte per anni della line-up di gruppi come Radici nel Cemento e Tribù Acustica, con i quali ha suonato in tutta Europa, partecipando a numerosi festival in Italia, Francia, Spagna, Belgio, Paesi Baschi e Grecia. Ha creato i gruppi di percussioni itineranti Caracca e Arimbomba!, che dirige da anni partecipando ad eventi e feste di piazza in tutta Italia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Tags:


About the Author

Nato a Cassino, ai piedi della celebre abbazia, sono cresciuto con la passione per lo sport e per il giornalismo. Roma prima e Milano poi mi hanno accolto per farmi compiere il salto di qualità. Lavorare in tv e per la carta stampata non mi bastava più e allora dal pallino per la rete ecco nascere lospaccatv e megamusic, due webzine che mi hanno aperto anche al mondo del social media marketing…



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑