News bobd

Published on novembre 20th, 2013 | by Margy Vanoni

0

Bob Dylan: Like a rolling stone ha un video 50 anni dopo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

A quasi 50 anni dalla prima registrazione Like a Rolling Stone ha il suo video ufficiale, annunciato dall’autore, Bob Dylan, su Twitter. Creato dall’agenzia digitale Interlude, il clip della canzone definita dalla rivista Rolling Stone la più grande di tutti i tempi è un’operazione interattiva in cui gli spettatori possono cambiare 16 canali tv mentre una carrellata di personalità del piccolo schermo muovono la bocca come per cantare in playback le parole del celebre brano. “Abbiamo scelto il format della televisione per rispecchiare chi siamo!, ha detto Vania Heymann, il regista del video, al sito Mashable.com. “Giocando con il telecomando si finisce per perdere qualcosa perchè non si può vedere tutto”, gli ha fatto eco il Ceo dell’agenzia Yoni Bloch. Nel caso del video di Like a Rolling Stone, pubblicato in contemporanea con l’uscita del 47esimo disco di Bob Dylan The complete album collection volume 1, i canali televisivi ne includono uno di cucina, il classico The Price is Right, tg locali, un match di tennis, un cartone animato, la Bbc e un filmato di Dylan che canta dal vivo la sua canzone nel 1966 con l’accompagnamento degli Hawks.

Il cantante di Mr Tambourine è attualmente in tourneè in Europa, un lungo giro che si concluderà con tre serate alla Royal Albert Hall di Londra: sarà un grande ritorno, la prima volta nella grande sala di concerto di South Kensington da quando Dylan ci cantò nel 1966, e fu l’ultima performance del cantante Premio Pulitzer prima dell’incidente di moto che gli impedì di fare concerti per ben otto anni. Composta da Bob Dylan nel 1965 al ritorno dall’estenuante tour inglese Dont Look Back e inclusa nell’album Highway 61 Revisited, l’invettiva alla «signorina Solitaria» è considerato un brano rivoluzionario che trasformò la carriera del suo autore. La canzone è stata interpretata da numerosi altri artisti tra cui Jimi Hendrix, i Rolling Stones, Bob Marley, i Green Day. Dylan la portò sul palcoscenico dal vivo quello stesso anno al Newport Folk Festival tra i fischi degli spettatori che non avevano gradito le chitarre elettriche di accompagnamento.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Tags:


About the Author

Palermitana, laureata in Giurisprudenza, fin dai primi anni di vita ho intuito che la musica è nel mio Dna. Che siano internazionali o italiane, le note mi suscitano profonde emozioni. La possibilità di scrivere per una webzine come Megamusic mi suscita grande entusiasmo. Amo seguire i live e i grandi eventi. Per la mia band preferita (che non rivelo) andrei ovunque…



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑