News 99posse

Published on giugno 21st, 2014 | by Il Graffio

0

99 Posse feat. J-Ax: Rappresaglia Rap

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

I frontmen di 99 Posse e Articolo 31, due gruppi che, pur compagni d’etichetta della napoletana Flying Records nei primi anni novanta, non avevano mai incrociato le loro strade. Li ritroviamo insieme in una collaborazione che spiazza perché inaspettata. C’è tutto questo dietro “Rappresaglia Rap”, il secondo singolo in radio da ieri, estratto da Curre Curre Guagliò 2.0 – non un passo indietro (NoveNove/Artist First), quale rifacimento di “Rappresaglia”, uno dei primi classici della 99 Posse.

Una versione che le sonorità e il contributo di J-Ax restituiscono vitaminizzata, pur conservando la freschezza dell’originale. «Miti americani dentro un frullatore, perché Marshall è il piano e non l’amplificatore», canta il rapper milanese di nascita, cresciuto a Cologno Monzese, riferendosi a quegli anni ottanta che sono il retroterra anagraficamente comune con la 99 Posse. Infatti, il decennio speciale è osservato da due angolazioni differenti che però stavolta convergono, nella consapevolezza condivisa che le promesse di quella manciata di anni si sono infrante sull’orizzonte dell’Italia in declino dei nostri giorni, dove i giovani «Hanno capito che è una balla, che a Wall Street non c’è Michael Douglas. Hanno capito che la vita passa e lo status non cambia nemmeno con i Ray-Ban».

E, non a caso, da un’altra periferia viene anche Luca “Zulù” Persico, napoletano di nascita, ma cresciuto a Giugliano, nell’hinterland a nord del capoluogo, quello reso tristemente celebre dalle guerre di camorra e dalle discariche abusive: la metropoli come promessa illusoria, osservata da lontano, irraggiungibile, all’ombra delle storie degli ultimi e dei palazzoni di cemento. Un sentire comune che fa del pezzo un riuscitissimo mix di stili e concetti, fra il rap più stradaiolo di J-Ax e quello marcatamente politico della 99 Posse, che qui trovano la sintesi perfetta di un mondo che non è come lo avevano immaginato.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Tags:


About the Author

Sono nato a Genova. Chi legge lospaccatv.it mi conosce bene, ma analizzare il mondo della televisione è solo una delle mie passioni. La musica scorre nelle mie vene già da quando band come Dire Straits e Cure dominavano le scene. Cinema e teatro sono gli altri miei vecchi amori. Chi non segue megamusic non ama la musica…



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑